Remodel Lift

Siero Retinolo

Il REMODEL LIFT SIERO RETINOLO grazie al suo contenuto di Vitamina A Palmitato agisce a livello dell’epidermide, migliorarando lo spessore cutaneo diminuendo così la profondità delle rughe. A livello del derma determina un aumento della produzione del collagene con miglioramento del tono e della elasticità della pelle.

  • Effetto idratante
  • Effetto antirughe
  • Migliora tono ed elasticità della pelle
  • Dermatologicamente Testato. Senza l’aggiunta di: Parabeni, Solfati, Petrolati, PEG, Oli Minerali, Glicole Propilenico, Fenossietanolo, Coloranti
30 ml
45.90
37 Punti valore
OGGI
LO ORDINI
DOMANI
LO EVADIAMO
In 3/5 giorni
lavorativi LO RICEVI

Remodel lift siero retinolo puro con astragalo e centella asiatica grazie all’alto contenuto di Vitamina A agisce a livello dell’epidermide, migliorando l’idratazione e la morbidezza della pelle.

Riduzione dell’ampiezza delle rughe del 13%, della profondità del 14% IN UN MESE. 

(in uno studio clinico di 30 giorni su 20 volontari)

Azione anti-rughe

Attenua le rughe profonde e di espressione, stimola la sintesi del collagene e ne previene il danneggiamento. Stimola inoltre la sintesi dell’Acido Ialuronico.

Effetto levigante

A livello dell’epidermide, il retinyl palmitate influenza la trascrizione del DNA, stimolando l’espressione di alcuni enzimi specifici, alcuni dei quali hanno la funzione di migliorare lo spessore cutaneo, diminuendo così la profondità della ruga.

Azione anti ossidante

L’olio di jojoba rivitalizza, rigenera e lenisce la pelle irritata, la rafforza e previene le rughe. La sua facilità di assorbimento e la sua grande capacità di penetrare attraverso i piccoli pori dell’epidermide, lasciandola liscia e setosa, conferisce all’olio di jojoba un’ottima azione idratante.

I NOSTRI INGREDIENTI

Tego Pep 4-17

TEGO® Pep 4-17 è un nuovo tetrapeptide bioattivo con più elevate capacità di potenziamento del collagene. TEGO® Pep 4-17 è una sequenza peptidica basata sulla struttura stessa della pelle, riduce la comparsa di rughe e la rugosità cutanea, oltre ad essere privo di conservanti. Viene utilizzato nelle formulazioni anti-age e per il trattamento delle rughe.

RETINYL PALMITATE

La Vitamina A Palmitato è una forma particolare di Vitamina A che deriva dall’esterificazione del retinolo (Vitamina A) con l’acido palmitico. Dopo il suo assorbimento, il retinyl palmitate viene convertito prima in retinolo poi in acido retinoico e retinaldeide (forme attive della Vitamina A) 

Attraverso i suoi metaboliti, il Retinyl Palmitate agisce con vari meccanismi, sia a livello degli strati più superficiali (epidermide) che di quelli più profondi. 

Permette infatti di stimolare la sintesi del collagene e dell’elastina, induce l’azione di cheratine normalmente assenti nell’epidermide adulta, che ammorbidiscono la struttura dell’epidermide e induce la regressione di molte delle alterazioni cutanee indotte dal foto-danneggiamento cutaneo. Determina infine una riduzione della sintesi di Melanina da parte dei melanociti

A livello dell’epidermide, il retinyl palmitate influenza la trascrizione del DNA, stimolando l’espressione di alcuni enzimi specifici, alcuni dei quali hanno la funzione di migliorare lo spessore cutaneo, diminuendo così la profondità della ruga. La sua azione determina infatti una proliferazione e una differenziazione dei cheratinociti.

A livello del derma, il retinyl palmitate agisce determinando un aumento della produzione di collagene, con un conseguente miglioramento di quella “struttura di sostegno” che contribuisce a conferisce tono ed elasticità alla pelle.

OLIO DI SEMI DI JOJOBA

L’olio di jojoba è il liquido che viene estratto dai semi della pianta nota con il nome botanico di “Simmondsia Chinensis”. Oltre che per le sue proprietà, è noto per la sua stabilità, risultando duraturo e resistente anche in caso di temperature elevate.
L’olio di jojoba è davvero molto versatile poiché può essere utilizzato come: idratante, illuminante per viso e capelli, struccante, detergente per il viso, ammorbidente per i piedi, balsamo labbra.
E’ in grado di fornire una profonda azione idratante e nel contempo anche un buon quantitativo di sostanze nutritive, vitamine e minerali che del resto sono parte integrante della salute della pelle.

Il motivo per cui l’olio di jojoba è un idratante così potente è dovuto alla sua capacità di agire in maniera simile agli oli naturali della pelle. Grazie a questa capacità, equilibra quelli presenti nel corpo inducendo la cute a pensare di aver prodotto abbastanza olio.
Inoltre, grazie al complesso vitaminico B che combatte i radicali liberi e ripara i danni cellulari, l’olio di jojoba è un ottimo ingrediente anti-age. Se applicato sulla pelle pulita mattina e sera, permette di aumentarne in modo soddisfacente la luminosità minimizzando nel contempo gli inestetismi delle linee sottili.
L’olio di jojoba si rivela anche ideale come struccante, rappresenta un ottimo modo per rimuovere lo sporco in eccesso senza privare la pelle dei suoi oli naturali.

OLIO DI SEMI DI GIRASOLE

La composizione dell’olio di girasole è essenzialmente di acidi grassi insaturi, circa il 32% di acido oleico (monoinsaturo) e il 52% di linoleico (polinsaturo), precursori degli acidi grassi omega 3 e 6; questi omega sono importanti per la salute del cuore, per la produzione di energia, il trasporto di ossigeno, la creazione dell’emoglobina nel circolo sanguigno e persino per mantenere in equilibrio il sistema ormonale corporeo. 

Un componente presente nell’olio di girasole è la vitamina E, chiamata anche tocoferolo che aiuta a contrastare i radicali liberi. In 100 ml di olio di girasole sono contenuti 28 mg di vitamina E che corrispondono al 280% (RDA) della razione giornaliera raccomandata. La sua proprietà primaria è di essere un eccellente antiossidante, in quantità persino cinque volte superiore all’olio di oliva, ed è quindi capace di proteggere le membrane cellulari e combattere i radicali liberi responsabili anche dell’invecchiamento cellulare. 

Vi è anche la presenza di una buona dose di acido ascorbico, che lavora in sinergia aumentando il potere antiossidante e riducendo il rischio di sviluppare il cancro e malattie cardiache.

In cosmesi è utilissimo per ringiovanire la pelle, eliminare l’invecchiamento portato dall’esposizione al sole (fotoinvecchiamento) e previene le cicatrici, leviga le rughe e ridona salute alla pelle in tutto il corpo levigando, nutrendo e restituendole elasticità.

Applicato direttamente sulla pelle come detergente è capace di mantenere lontani batteri dai pori della pelle prevenendo l’acne grazie alla sua composizione di vitamine e carotenoidi.

ESTRATTO DI CENTELLA ASIATICA

Nome Scientifico: Centella asiatica L., sin. Hydrocotile asiatica L.

L’estratto di Centella Asiatica si ottiene dalle foglie della pianta erbacea omonima, originaria dell’India e del Madagascar che cresce in luoghi umidi e ombrosi, tipicamente lungo i corsi d’acqua.

Utilizzata tradizionalmente dalla medicina Cinese e Ayurvedica 

La componente triterpenica di questa pianta, grazie alle presenza di due molecole quali i glucosidi dell’acido asiatico e dell’acido madecassico che stimola la sintesi del collagene, ha azione venotonica e azione antiinfiammatoria, risulta per questo molto utile per il mantenimento in buona salute della parete dei vasi sanguigni.

Questo estratto risulta anche perfetto per la cura della pelle, ad esempio, in trattamenti anti-age o per alleviare il dolore da ustioni e scottature, velocizzandone la guarigione. Contribuisce inoltre al miglioramento della funzionalità del microcircolo e al mantenimento dell’elasticità cutanea. 

ESTRATTO DI ASTRAGALO

Nome scientifico: Astragalus membranaceus, sin. Astragalus propinquus

L’astragalo è una pianta cui vengono attribuite numerose proprietà, fra cui ricordiamo quelle immunostimolanti, antiossidanti, antivirali, fibrinolitiche ed epatoprotettive.

L’azione antiossidante dell’astragalo, invece, sembra essere svolta tramite l’inibizione della perossidazione lipidica. Mentre un’altra ricerca ha messo in luce le potenziali capacità della pianta di proteggere gli epatociti dai danni causati da agenti tossici esterni (come, ad esempio, il tetracloruro di carbonio).

L’astragalo contribuisce a mantenere integri i telomeri, piccoli pezzi di DNA che proteggono l’estremità dei cromosomi dal deterioramento o dalla fusione con cromosomi confinanti. Per questa ragione, si dice che questa pianta giova alla salute cellulare ed aiuta a rallentare il degrado del DNA nel corso degli anni.

Grazie alle sue proprietà adattogene, l’astragalo è inoltre un utile rimedio contro la stanchezza, l’affaticamento e lo stress, poiché aiuta l’organismo a rispondere al meglio a periodi particolarmente impegnativi dal punto di vista fisico o mentale.

Potrebbero interessarti anche

Menu